2/21/2011

Sanremo 2011 e il premio alla carriera a Vecchioni

Due parole sulla vittoria di Roberto Vecchioni a Sanremo 2011...

Poteva andare molto peggio (i Modà+Emma dati per favoriti fino all'ultimo e quel terzo posto senza commenti di Al Bano...) ma non credo che la vittoria di Vecchioni sia un evento così positivo.

Leggo in giro che vince la musica di qualità o che finalmente la canzone d'autore vince sulla musica commerciale...

Tutto vero, ma allo stesso tempo falso...
Falso perchè la canzone proposta da Vecchioni non ha poi queste grosse qualità e uscirebbe distrutta in un ipotetico scontro con uno dei suoi classici anni '70 scelto a caso. Non solo, se all'epoca la musica di Vecchioni poteva essere anche al passo con i tempi (anche se c'erano cantautori ben più interessanti e validi), oggi è l'ennesima proposta obsoleta presentata e vittoriosa al festival di Sanremo.

E' come se i Verdena, ultra sessantenni, vincessero Sanremo nel 2040 con un brano super tradizionale vecchio di 30 anni...

10 comments:

white said...

e vabbè zago,non ti va mai bene niente :D
Vecchioni lo ha detto che questo era il suo brano meno autorale con un ritornello( che è presente solo in poche sua canzoni).
meglio lui che albano o i soliti beneamini del televoto.

primo said...

sono dìaccordo con zago !!! tutti questi complimenti x il testo molto bello k se,bra una poesia ma dimentichiamo che è il festival della canzone e non delle poesie.... a me sinceramente non sembra neanche una canzone sembra che stia parlando .... anno passato si disse largo ai giovani e poi vince vecchioni ?! -.- .... mah !

pattok said...

alla fine a me piacciono tutte e tre le canzoni finaliste...

si esatto vecchioni aveva detto che andava a sanremo per vincere con una canzone popolare.

poi penso che queste frasi meritino la lode.
"e per tutti i ragazzi e le ragazze che difendono un libro, un libro vero così belli a gridare nelle piazze perché stanno uccidendoci il pensiero"

arriverà è un motivetto orecchiabile.

amanda è libera mostra ancora una volta le doti di al bano,certo però che se vinceva io stesso avrei vomitato.

alessioboom said...

Primi dati di vendita sul Sanremo 2011:

Modà+Emma 11,7 mila download
Vecchioni 4,2 mila download
Van De Sfroos 3,9 mila download
Luca Barbarossa featuring Raquel Del Rosario 2,8 mila download
Nathalie 2,3 mila download
Ferreri 2,1 mila download
Tatangelo 1,8 mila download
Pezzali 1,7 mila download
Luca Madonia e Franco Battiato 1,2 mila download
Mauro Ermanno Giovanardi featuring La Crus 1,2 mila download
Patty Pravo 0,9
Tricarico 0,6
Anna Oxa 0,5
Al Bano (il 3° classificato -.-) 0,3

TOT: 35,200 download venduti in meno di una settimana grazie a Sanremo.

Confronto con altri paesi: in Australia (22,5 milioni di persone) in alcune settimane la 1° posizione della classifica vendite (singoli) ha sfiorato la soglia dei 30,000 download con una semplice hit. In Italia (60 milioni di persone) un evento musicale nazionale che riesce ad avere una media per sera di 12 milioni di persone e punte di 20 milioni riesce a fatturare 35,000 download.

Se riesco, a breve farò un confronto con le vendite del Sanremo 2010.

keddesh said...

MA POSSIBILE CHE NON VI VADA MAI BENE NIENTE?!?!?!??
IO OBIETTIVAMENTE AVREI PREFERITO LA VITTORIA DEI MODà PERò MI SON DETTO: "BEH, SE NON ALTRO VINCENDO VECCHIONI METTERà A TACERE TUTTI I SAPIENTINI DELLA MUSICA CHE COSì SARANNO CONTENTI E FELICI E NE APPROFITTERANNO PER PARLARE BENE ANCHE DEGLI ALTRI (EFFETTIVAMENTE è STATO COSì. EMMA NON HA MAI RICEVUTO TANTI COMPLIMENTI COME IERI E SE AVESSE VINTO L'AVREBBERO MASSACRATA SICURAMENTE)".
E CHE CAVOLO! METTETEVI L'ANIMA IN PACE! SE LA BELLA MUSICA CHE PIACE A VOI I 3/4 DELLA GENTE NON L'ASCOLTA MAGARI NON è PERCHè NON LA CONOSCE MA PERCHè NON GLI PIACE!

alessioboom said...

keddesh in questo blog per ogni Sanremo è stato ribadito il fatto che il livello delle canzoni presentate per il festival, ogni anno, è sempre discutibile, di basso livello, uguale, monotono. Ormai c'è un marchio, un genere, che è sempre uguale a se stesso. Certo, ben venga la vittoria del singolo meno peggiore, ma sempre inutile è. A me viene da dire che quella di Sanremo è musica già morta alla nascita. Solo negli ultimi anni, qualche pezzo, ha avuto un successo mediocre collegato al fenomeno talent. Ma fra queste canzoni, quali resteranno nella storia per la loro qualità musicale? Arriverà? Chiamami ancora amore? O peggio...Per tutte le volte che? O, se vogliamo sprofondare negli abissi, La forza mia? Dai non scherziamo per favore...questa non è qualità. Sono anni (decenni) che Sanremo non porta nulla alla musica ma solo soldi alla Rai; è solo un evento televisivo, non musicale.

Di fatti con 12 milioni di persone che lo guardano sono stati scaricati solo 35 mila download dei brani presentati. Fa pensare solo ad una cosa...il 95% delle persone che guardano il festival lo fanno solo perchè è l'unico evento televisivo italiano, non perchè sono interessate alla musica e soprattutto, a comprare musica.

white said...

@alessiobooom

12 milioni di persone guardano sanremo perchè evento televisivo.ma non tutti sono tenuti a scaricarsi la canzoncina su itunes. io non lo faccio mi compro l'album. come molti fanno dopotutto.
e vogliamo parlare dell'infinità di canzoni che scarichiamo su internet? o dei video delle canzoni che guardiamo su youtube 3 minuti dopo l'esibizione?

zago said...

il discorso di Alessioboom è un'altro...

scaricare illegalmente e guardare le canzoni su Youtube lo fanno tutti, anche negli altri paesi...

Il problemna dei download legali (e dell'acquisto di musica in generale) in Italia è altro... in parte è legato alla tecnologia/servizi, ma è un problema soprattutto culturale verso la musica.

thesyskorn said...

E' vero, anche a me la parola "canzone d'autore" ha fatto storcere il naso. Non mi pare una canzone di grandissima qualità. Ma sicuramente meglio di Albano e dei i Modà, anche se quest'ultimi hanno il pezzo più commerciale e radiofonico, e infatti sono gli unici di questo festival che faranno vendite consistenti.

alessioboom said...

white anche il discorso degli album è identico. Lo scorso anno in via straordinaria un album sanremese è arrivato primo in classifica (Mengoni), una cosa del genere non succedeva da anni. Dove lo vedi che la gente compra in massa gli album di Sanremo? Come ha ben detto zago c'è una cultura musicale in Italia orribilante, nel senso che ormai se dici "ho comprato il CD di tizio" ti prendono per scemo. Siamo arrivati a questo, noi Italiani. Grazie a questo ragionamento abbiamo un mercato musicale (In termini di quantità) insignificante...e siamo capaci di fare numeri ridicoli con un quarto della popolazione italiana che guarda un evento musicale.