3/24/2010

Italia - cambiano le certificazioni (oro, platino e diamante)

Ormai lo sanno anche i muri, ma è giusto ricordare che TUTTE le certificazioni (non solo in Italia), ovvero tutti i dischi d'oro, platino e diamante, sono "premi" (non automatici) che sono dati in base alle copie vendute ai negozi (fisici, edicole comprese, e digitali), ovvero le copie DISTRIBUITE (shipped in inglese) e non hanno nulla a che fare con le reali vendite all'utente finale. Per approfondire trovate altre info QUI

Non è questo il punto ma il fatto che pare (condizionale d'obbligo) che l'ammontare delle copie distribuite necessarie per poter ricevere questi premi sia cambiata.

Da qualche tempo erano ferme a 35.000 copie distribuite per il disco d'oro e 70.000 per il disco di platino (350.000 per quello di diamante). Leggendo però QUESTA notizia riguardante il Wind Music Awards 2010, sembra che le cifre siano state ridimensionate a:

Platino - 60.000 copie distribuite
Oro - 30.000 copie distribuite

Attendendo conferme più precise...

EDIT: news apparsa anche sul sito FIMI quindi direi confermata

5 comments:

patrizio said...

stavo venendo proprio a chiedertelo perchè pure io ho letto le notizie dei WMA e sono rimasto proprio sorpreso...

avranno abbassato di nuovo il tetto massimo?

m....secondo me è molto probabile....

(hai fatto bene a specificare che sono copie vendute....ai NEGOZI)

patrizio said...

ah già a proposito....

zago .....veggente dei download .....

sai dirmi la classifica dei singoli di domani ?

:D

zago said...

questa settimana la sfera non funziona XD

alessioboom said...

Ma dai....che schifo...fra quanche anno quanto sarà? 10 mila e 20 mila? con 60 milioni di persone che vivono in Italia?

patrizio said...

alessio ...purtroppo si.... :(