10/10/2011

Classifica Album FIMI: finalmente anche le vendite digitali nel campione

Grazie a Marco che ha postato nei commenti il link:

Lo trovate QUI

In poche parole dalla prossima classifica album saranno conteggiate anche le vendite digitali (era ora, no?).

Per gli album il mercato digitale rappresenta ancora una piccola parte del totale, ma è in crescita e non si può fare a meno che prenderne atto.

Già dalla prossima settimana (o meglio, questo Venerdì, il 14) quindi dovrebbe essere operativa la nuova classifica FIMI/GFK che comprenderà sia le vendite fisiche che quelle digitali.

Ovviamente la classifica non sarà stravolta, ma è probabile che vedremo qualche piccolo spostamento altrimenti inatteso... mi spiego meglio, spesso chi scarica album digitali fa parte di un target abbastanza giovane...
mi spiego ancora meglio.... se ipoteticamente, contando solo le copie fisiche, Fossati fosse davanti a Mengoni di pochissime copie, è probabile che contando anche quelle digitali le posizioni si invertano.

16 comments:

AlessioBoom said...

......e come si dice dalle mie parti: "Viva lu santu patri, viva!"

AlessioBoom said...

"L'operazione di integrare le vendite digitali con le vendite fisiche, sarà anche accompagnata dalla nuova classifica dei singoli, rilasciata anch'essa da GfK per FIMI."


Finalmente la nuova classifica singoli che sicuramente non sarà limitata alla sola top10!

AlessioBoom said...

"L'operazione di integrare le vendite digitali con le vendite fisiche, sarà anche accompagnata dalla nuova classifica dei singoli, rilasciata anch'essa da GfK per FIMI."


Finalmente la nuova classifica singoli che sicuramente non sarà limitata alla sola top10!

Valerio said...

fino a che posizione pensate arriverà??? forse non oltre la 50esima, ma mi accontenterei anche delle prime 20 o 30!!

piuttosto sarebbe anche il caso di restaurare la grafica che lascia molto a desiderare!! XD sto arancione dappertutto! XD

Valerio said...

piuttosto chissà che adele non risalga con questa "digitalizzazione", è prima su itunes da parecchio!

ma questa rivoluzione riguarderà anche le copie comprate online sul sito FNAC...oppure sbaglio??? XD

zago said...

parli delle copie fisice comprate su Fnac? Quelle in teoria erano già comprese

"Internet Sales (vendite di musica fisica effettuata attraverso siti internet);"

Valerio said...

se erano contate erano un mercato molto piccolo.....roba che il primo in classifica di FNAC quanto avrà venduto?? 500 copie?? o forse meno???

davdolce said...

Però secondo me dovrebbe farlo per tutti gli album usciti nel 2011...perchè poi alcuni album potrebbero trovarsi svantaggiati!!

Marco said...

Grazie mille Zago! Quindi si avrà una Classifica singoli più completa? Adele dovrebbe guadagnare molto nel digitale :D

Cherry said...

Sempre avntissimo noi eh! Nel 2078 ci saranno anche da noi le copie vendute accanto alle posizioni in classifica...
Ma in effetti che numeri fa il digitale? Centinaia? Migliaia? Può spostare davvero qualcosa?

lukas88 said...

AMEN.
Adele credo farà il botto :)

thesyskorn said...

Finalmente!
Questo sicuramente avvantaggerà Adele che è sempre stata molto alta su itunes.
Riguardo l'esempio di Fossati e Mengoni invece è proprio il contrario. Da quando è uscito Fossati è sempre stato davanti a Mengoni, quindi al massimo potrebbe far aumentare ancora di più lo scarto XD

Devo dire che, stranamente, ho notato che digitale non corrisponde a giovane o bimbominkia, anzi, spesso su itunes sono stati molto alti album di artisti di nicchia o comunque sconosciuti alla massa, quindi alcune band indipendenti potrebbero uscire avvantaggiati da questa novità.

lukas88 said...

thesyskorn

Considera che per comprare un album su itunes bisogna avere una carta di credito, o comunque una post pay con cui pagare. Quindi difficilmente i genitori lasciano usare queste cose ai figli. Anche se non si sa mai ahahah

dantes said...

Adele multiplatino in pochissimo tempo.
Su itunes ( parlo del singolo ) stacca il secondo del 50% quindi netto dominio digitale.

zago said...

il prossimo vero passo (oltre ai dati di vendita) sarebbe quello di contare anche i download "diretti" da siti web (non da servizi come iTunes ecc..).

Per dire, l'album dei Radiohead, che fu messo in download sul loro sito a tipo 7$ è stato scaricato da tantissima gente... ma sono cose che non finiscono nelle classifiche.

ReofPrince1 said...

Ma le vendite digitali degli album, a numeri a quanto possono arrivare....?
Comunque un altro passo per la classifica italiana sarebbe aggiungere il "peak" nella classifica